Chi siamo

Da oltre 20 anni al servizio della salute dei cittadini

Il Centro Servizi Rhodense nasce con l'obiettivo di istituire un poliambulatorio specialistico in Rho per rispondere alle esigenze medico – specialistiche dei cittadini, riducendo i tempi di attesa e offrendo un servizio a costi contenuti in un ambiente nuovo e moderno attrezzato con apparecchiature all'avanguardia

L’Ambulatorio nasce 20 anni fa e fu intitolato in ricordo del Sig. Vitale Garavaglia direttore della Citterio, storico salumificio Rhodense. Inizialmente, localizzato in uno spazio limitato, svolgeva attività ambulatoriali, anche per gli esterni, in regime privatistico, limitato alle sole branche sanitarie di cardiologia, oculistica, odontoiatria, e disponeva di una buona dotazione di apparecchiature medicali.

Con l’Ambulatorio collaboravano medici Ospedalieri ben conosciuti sul territorio Rhodense, il Dr. Bruno Parenti per la Cardiologia, il Dr. De Castro per l’Oculistica, il Dr. Damia per l’Odontoiatria ed il Dr. Villa con il Dr Valentino per la Radiologia ed ecografie.

Oltre all’ambulatorio specialistico era nato, ed è tutt’ora attivo, all’interno della RSA il servizio di medicina fisica riabilitativa per pazienti che, in regime privatistico, richiedano terapie di fisiokinesiterapia e prestazioni strumentali collegate, quali la Tens, gli ultrasuoni e la Marconi.

Dalla positiva esperienza acquisita nella gestione ambulatoriale venne assunta la decisione di ampliare gli spazi ambulatoriali e creare un ambulatorio polispecialistico al servizio del territorio in quanto nel Rhodense non esisteva come unità di offerta un analogo ambulatorio che potesse integrarsi con il servizio pubblico e collaborare con esso favorendo la riduzione dei tempi di attesa.

Nell’anno 2002 l’ambulatorio riceve l’autorizzazione al funzionamento e nel settembre 2005 venne conclusa e sottoscritta la prima convenzione come patto di accreditamento e contratto dei servizi specialisti con la ASL Mi 1 tuttora in essere. Nell’ambulatorio oggi si contano e sono operative n. 11 branche sanitarie accreditate e convenzionate con SSN (cardiologia, chirurgia generale, gastroenterologia, neurologia, oculistica, odontostomatologia, ginecologia, otorinolaringoiatria, urologia, geriatria, medicina fisica) e n. 3 Branche accreditate (Dermosifilopatia, pneumologia ,ortopedia) e n. 1 Podologo, branca non sanitaria, e vi operano n. 25 medici specialisti. Come conferma della volontà espressa a suo tempo dai medici del territorio di collaborare con la Fondazione per offrire buon livello di assistenza nel servizio offerto oggi collaborano con il poliambulatorio il Dr. Mario Raineri, attuale direttore sanitario ex primario del reparto di medicina interna dell’Ospedale di Passirana che dal 2005 sostituisce lo storico direttore sanitario Dr. Bruno Parenti e il Dr. Carlo Schweiger ex primario di cardiologia dello stesso nosocomio.

Le apparecchiature medicali e le attrezzature, nonché la rete informatica ci consente di supportare nell’ottica di miglioramento del servizio offerto all’utenza e confermare l’adesione al progetto SISS Regionale di informatizzazione della rete sanitaria Lombarda.

Dal 1/1/2016 il dott. prof. Tommaso Bruni è il nuovo direttore sanitario del Centro Servizi Rhodense.